sabato 2 giugno 2012

Pancake senza uova

Quando ho un po' di tempo mi piace preparare la colazione per tutta la famiglia.
Qualche volta preparo un bel ciambellone, qualche volta i cornetti, qualche volta i biscotti....
questa mattina avevo voglia di preparare i pancake con la ricetta ispirata dalla mia amica Rebecca.




La particolarità della ricetta della sua famiglia (americana) è che non prevede l'uso di uova perchè, secondo lei, renderebbe il sapore troppo simile ad una crepe alta....come darle torto!!!

Per una abbondante colazione per 4-5 persone iniziamo con 200gr di farina, 2 bei cucchiai di zucchero e 2 cucchiaini rasi di lievito istantaneo per dolci, io poi aggiungo una bella spolverata di cannella, ma si può sostituire con quello che si vuole. Mescolo con una frusta e aggiungo tanto latte quanto basta per avere una consistenza simile ad uno yogurt
intanto iniziare a scaldare una piastra liscia antiaderente (può andare bene anche una grande padella)
io uso il testo romagnolo (in seguito parlerò dell'enorme quantità di piatti che si possono preparare con l'aiuto di questo testo)
La presenza dello zucchero render necessario ungere leggermente la piastra, io uso un goccio d'olio di semi. Versiamo il composto con l'aiuto di un mestolino
Per capire quando la frittella è pronta per essere girata basta osservare la superficie, quando compaiono le bollicine è il momento di girare

questo è il risultato 
servite con sciroppo d'acero, composta di mirtilli e l'immancabile nutella




8 commenti:

  1. Risposte
    1. Certo che c'è il latte, tanto quanto basta per avere una consistenza cremosa, simile ad uno yogurt

      Elimina
  2. Ottimo! Fatte, e sono soddisfattissima... :DDDD thanks!

    RispondiElimina
  3. Le ho appena preparate con la mia bimba!!! Ottime facili e veloci! !! Grazie!

    RispondiElimina
  4. ottime veramente.....bella ricetta sei molto brava.....preparate da solo!!!

    RispondiElimina